Norme di comportamento per tutelarci dal COVID-19

Cari Amici subacquei,

in vista della ripresa dell’attività ci sembra utile informarvi sulle norme di comportamento che dovranno essere seguite da tutti noi, per tornare a divertirci in totale sicurezza.

Nella stesura di queste indicazioni abbiamo fatto riferimento al protocollo del SIMSI aggiornato al 4 maggio. Per riuscire in questo intento avremo bisogno della collaborazione di tutti voi.

Prenotazione immersionimessaggio WhatsApp; alla prima prenotazione è necessario inviare anche copia del brevetto, che sarà successivamente utilizzata per la compilazione del foglio barca da remoto. Chi non avesse ancora consegnato il certificato medico è pregato di farlo pervenire il prima possibile.

 

Arrivo al diving: mezz’ora prima della partenza muniti di mascherina (non sono permesse quelle denominate “egoiste”, ovvero quelle filtranti caratterizzate da una valvola visibile). Eventuali accompagnatori non potranno accedere nei locali del diving.

 

Accesso al diving: i locali sono già stati attrezzati per poter accogliere, in sicurezza e con le distanze attualmente previste, 8/9 persone. Si raccomanda di indossare la mascherina e di mantenere le distanze, specialmente in occasione di ingresso e uscita dai locali.

 

Misure di prevenzione: i locali e il gommone saranno sanificati con il metodo della nebulizzazione con i prodotti previsti dalle normative, più volte al giorno in caso di doppi giri di immersioni.  All’ingresso del diving si dovrà misurare la temperatura con un apposito termometro ad infrarossi e sanificare le mani. In ogni locale e sul gommone sarà presente gel disinfettante per le mani. Dovrà inoltre essere compilato prima di arrivare al diving anche un modulo informativo sullo stato di salute.

Organizzazione immersioni: vi chiediamo di arrivare al diving con il costume già indossato, in modo da utilizzare gli spogliatoi solo al termine delle immersioni. Gli indumenti personali dovranno essere riposti dentro borse o sacchi che dovranno essere chiusi. E ’importante, in caso di altre persone presenti contemporaneamente all’interno ed all’esterno del diving, mantenere le distanze di sicurezza e la mascherina indossata. All’esterno saranno tracciate delle aree, debitamente distanziate tra loro, dove dovrete assemblare la bombola con la vostra attrezzatura. Saremo noi stessi a procurarvi la bombola precedentemente sanificata, collocandola nella sopracitata area. Si consiglia finito il montaggio dell’attrezzatura proteggere gli erogatori con un sacchetto. E’ assolutamente vietato l’ingresso nel locale compressore e l’uso, senza autorizzazione, di materiale del diving. Qualsiasi vostra necessità sarà prontamente soddisfatta su richiesta. Al momento dell’imbarco ogni subacqueo porterà la propria attrezzatura sul pontile, porgendola al barcaiolo che la posizionerà sulla rastrelliera prendendola per il gav. Attualmente, in attesa di comunicazioni ufficiali, riteniamo si possano imbarcare 8/9 persone. A bordo e fino al rientro in banchina nessuno deve maneggiare le attrezzature degli altri subacquei, se non per aiutare nella vestizione pre-immersione avendo sempre l’accortezza di toccare solo il gav. Evitare in particolar modo la contaminazione di maschere, cappucci ed erogatori. Eventuale attrezzatura di backup e la mascherina protettiva dovranno essere riposte in una borsa chiusa. Al temine dell’immersione mantenendo le distanze vi avvicinerete uno alla volta alla scaletta, porgendo zavorra e pinne al barcaiolo e salendo autonomamente sul gommone; in caso di difficoltà potrete legare il gruppo (ARA) al gommone, in modo da recuperarlo una volta a bordo. Appena possibile sarà necessario indossare la mascherina. Al rientro in banchina tutti i sub scenderanno dal gommone e attenderanno, a distanza di sicurezza, che il barcaiolo porga l’attrezzatura. E’ assolutamente vietato l’uso di vasche per il risciacquo. Ognuno provvederà a sciacquare la propria attrezzatura, utilizzando le canne sul pontile tre persone per volta senza creare assembramento. Le bombole scariche verranno posizionate da ogni subacqueo nel punto indicato all’esterno del locale compressore. E’ necessario utilizzare la doccia uno alla volta. In caso di turno di immersione successivo, si prega di lasciare i locali del diving il prima possibile. In ogni caso, vi invitiamo ad evitare assembramenti sino a diverse disposizioni normative.

 

Noleggio attrezzature del diving: il noleggio della attrezzatura sarà possibile solo in casi eccezionali; attualmente tutti gli erogatori sono stati sanificati e riposti in contenitori sottovuoto e le mute coperte da sacchi proteggi abiti, materiale che ovviamente dopo l’eventuale uso sarà nuovamente sanificato. Anche l’attrezzatura di backup a bordo del gommone è stata riposta protetta da eventuali contaminazioni.

 

Cibi e bevande: sino a diverse disposizioni sarà sospesa la somministrazione di cibo cucinato; verranno messi a disposizione dei subacquei degli snack confezionati. Nel locale diving è già disponibile un distributore dell’acqua a cui ogni subacqueo potrà attingere con un bicchiere compostabile usa e getta oppure con borraccia personale. Per il tempo di viaggio sul gommone ogni subacqueo dovrà avere una borraccia personale piena, per poter bere prima e/o dopo l’immersione. Verrà comunque assicurata a bordo una riserva d’acqua.

 

Ci rendiamo conto dei disagi a cui tutti andremo incontro, ma la prudenza è l’unico modo per proteggere noi stessi e tutti gli altri. Siamo certi che ci riusciremo con la vostra collaborazione e con il rispetto delle norme, tornando nel contempo a divertirci in totale sicurezza.

Alessandro e Isabella

  • w-facebook
  • White Twitter Icon
  • White Instagram Icon
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now